domenica 22 gennaio 2012

In viaggio

Finalmente di nuovo in viaggio, in quel di Perugia! Sono felice come un Re *_* (un biscotto a chi indovina la citazione XD) ci risentiamo fra qualche giorno ^^


Noire

giovedì 19 gennaio 2012

Risvegli





Vi capita mai? A me spesso e volentieri, e di solito è ciò che sogno a lasciarmi addosso questa consapevolezza.
Stanotte ho sognato una persona, le dicevo quello che da mesi voglio dirle, e lei reagiva come mi aspettavo, io ci restavo male, ma andava bene cosi.
Oggi è una giornata del cazzo, perchè quando i sogni ti fanno render conto di essere una totale imbecille, la giornata parte male.
Vaaaaabè.
A presto, con meno depressione spero ^^

Noire

domenica 15 gennaio 2012

Omaggi e Film




Piccolo omaggio ad un amico che è andato finalmente in pensione =)Spero che adesso tu ti possa godere gli svaghi e gli hobby che ami!

Beh ragassuoli che altro posso dirvi se non...ANDATE SUBITO A VEDERE SHERLOK HOLMES 2!!!!!



So che non ha praticamente nulla a che vedere con i racconti di Sherlok Holmes, ma accidenti, è' una figata! Non fosse altro che per gli effetti speciali, le continue situazioni impossibi e comiche, e vabbè, ovviamente per Robert Downey Jr hehehe =b
Fuggo..A breve un aggiornamento meno idiota di questo ^^ a presto!

Noire

venerdì 13 gennaio 2012

I racconti di un vecchio

Ero in cerca di un fuoco dove scaldarmi, queste sere invernali non sono esattamente quel che si dice "tiepide", e mentre camminavo mi accorgo di una finestra che da su un camino acceso. Nulla di meglio, mi sono accoccolata ai piedi della porta, per raccattare quel po' di calore che usciva dall'abitazione, e sento delle voci provenire dalla casa. Erano di un bambino e di quello che immagino fosse suo nonno, e questa è la storia che gli ha raccontato.

“Ma tu ci sei mai stato laggiù? In quella terra?”
“Certo che ci sono stato”
“E com'è, com'è? Nessuno mi ha mai detto com'è o che cose c'è, laggiù.”
“Certo che no, nessuno dei tuoi amici potrebbe farlo, siete troppo piccoli ancora”
“Allora me lo dici tu com'è?”
“Perchè no?”
“Dai dai! Quando ci sei andato?”
“Era tanto tempo fa...Se vi tornassi adesso, è probabile che non troverei più niente di ciò che vidi.”
“E perchè?”
“Perchè gli uomini che vivevano in quelle terre avranno ormai scacciato gli spiriti che le abitavano, e i boschi, i laghi e le montagne, ormai non saranno più vive come a quei tempi...”
“Spiriti?”
“Si piccolo, spiriti.”
“...E perchè li hanno cacciati? Erano cattivi? Hanno fatto male a qualcuno?”
“Cattivi? Può, un essere grande poco più di una mela, e fragile come un cristallo di ghiaccio, fare del male a qualcuno, secondo te?”
“No, penso di no..”
“E pensi bene. Erano creature meravigliose, davano vita a qualsiasi cosa! Le piante, gli animali, i fiumi...Ogni cosa in quella terra viveva, e splendeva, grazie a loro.”
“Era bella quella terra?”
“La più bella che i miei occhi abbiano mai potuto vedere. Ero giovane quando vi arrivai, le macchine dell'uomo non avevano ancora imparato a ingoiare la natura con i loro ingranaggi. Ogni colore sembrava accendersi di nuova luce ad ogni raggio di sole.”
“E la foresta com'era? C'erano tanti animali?”
“Eccome! Ne conobbi molti durante il mio viaggio. Viaggiai per un po' con una volpe, che mi insegnò i segreti del bosco, dei sentieri, e mi portò fino alle case delle lucciole.”
“Le lucciole hanno una casa?? Io credevo che fossero loro gli spiriti!”
“Oh no figliolo, le lucciole non sono spiriti, ed hanno una casa, proprio come te. Durante il mio cammino, una notte, mi persi per un sentiero nella foresta, e non riuscivo più a ritrovare la giusta via. Ma, quando pensavo di essere perduto, mi comparve una lucciola davanti al volto, e, dopo di lei, molte altre mi si avvicinarono, rischiarando la foresta intorno a me, e mostrandomi la strada da seguire.”
“Sei riuscito a tornare a casa?”
“Le lucciole mi riportarono fino al margine del bosco, e da li ritrovai il sentiero per tornare a casa. Devi sapere piccolo, che le lucciole, sono le guide del bosco, aiutano i viandanti a non perdere la via! Se ti perdi nella foresta, verranno da te e ti ricondurranno a casa. Sono le luci degli spiriti.”
“Le luci degli spiriti??”
“Esattamente.”
“Allora hai conosciuto anche gli spiriti della foresta!”
“Si, forse si può dire che li abbia conosciuti, in una qualche maniera.”
“Che aspetto hanno?”
“Oh figliolo, nessuno lo sa!”
“E allora come fai a sapere che sono grandi come una mela e fragili come un cristallo di giaccio?”
“Beh, devi sapere che gli spiriti della foresta non si manifestano mai agli uomini, se non nei sogni.”
“Nei sogni?”
“Esatto, nei sogni. E proprio nei sogni, ti mostrano quanto bella e magica sia la loro natura, la loro terra, la loro dimora.”
“Ma perchè solo nei sogni?”
“Non possono svelarsi agli uomini, rischierebbero troppo! Gli uomini li catturerebbero...Possono vivere solo nei loro sogni, solo cosi i bambini come te, continueranno a credere nella loro esistenza, e a vedere il mondo per come realmente è, con la sua magia, e la sua purezza. E siete proprio voi, piccolo, che spesso e volentieri ricordate a noi vecchi cosa vedevano i nostri occhi da giovani. ”
“Quindi voi grandi non vedete più il mondo come è davvero...”
“..Beh, sai piccolo...Ogni tanto capita che qualche bambino cresca, ma che dentro di se, anche se fuori è un uomo, resti sempre piccolo, piccolo come te.”
“E tu allora sei piccolo dentro?”
“Piccolo piccolo.”



Spero allieterà i vostri sogni.
A presto.

Rouges

giovedì 12 gennaio 2012

L'amore di Rouges 1

Se per caso passate dalle mie parti, e in televisione danno Robin Hood della Disney come è successo domenica, potreste vedere questo fenomeno...


 



Non c'è nulla da fare, si attaccherà allo schermo e non si staccherà più.
Che io poi mi chiedo che ci sarà di cosi bello in una volpe, son molto meglio i lupi...

Blanche

martedì 10 gennaio 2012

Nostalgia


Come forse si potrà intendere, ho un po' di nostalgia dei colori in questo periodo, soprattutto di quelli della mia pellicia! L'inverno non è proprio la stagione che preferisco, mi mette addosso troppa tristezza.
Parlando d'altro, sabato ci siamo recate in quel di Prato a vedere questi bei signori ^^


E non racconto la mattina dopo cosa sbraitavano le zampe per i dolori che avevano dopo aver ballato tutta la notte hehe! Una gran bella serata in compagnia di Jimmy e Marinella, che non hanno mancato di pogare come si deve =D
Il giorno dopo l'abbiamo passato a fare palloncini in piazza per i bimbi, esperienza da ripetere assolutamente! Anche solo per colorare un po' questi pomeriggi grigi =)
Insomma, un bel finesettimana! Adesso attendiamo fiduciosi i prossimi, che si preannunciano già intensi!
A presto!

Rouges

venerdì 6 gennaio 2012

Rientro


Beh che dire, alla fine m'è toccato tornare giù invece...Uff! Queste feste mi hanno assorbita completamente, e non ho la minima idea di come!
Rimedio intanto facendovi gli auguri di buon anno nuovo, anche se preferisco dire "auguri di buona continuazione di vita" visto che un numero che cambia, non cambia anche gli eventi =)
Per il resto, non ci sono troppe novità, apparte che sembra quasi che il tempo abbia deciso di correre a passi felpati..Le giornate volano via e non me ne rendo minimamente conto! Speriamo di riprendere i ritmi normali che fra me e Rouges, non so chi si stia sfasando di più!
Buoni propositi per l'anno che viene? Hummm.....Magari la prossima volta faccio una bella lista ^^
Adesso mi ritiro, vi lascio solo con una piccola news "fisica": dopo quasi due anni e mezzo...FINITO! =D


Quando sfiamma un po' sarà meno cattiva hehe...
A presto!


Noire